Nuove regole AGCOM contro i servizi in abbonamento

Nuovi aggiornamenti per la TUA protezione dai servizi in abbonamento e dagli abbonamenti truffa!

Finalmente saremo più tutelati da tutte le attivazioni, avvenute senza il nostro consenso, di questi servizi a pagamento.

Sono due le novità istituite da AGCOM che ci aiuteranno a difenderci dalle truffe online..

Nuove regole AGCOM contro i servizi in abbonamento

  1. Obbligo del doppio Click.
    Servirà a diminuire drasticamente le attivazioni dei servizi premium non richieste.
    Da ora in poi, infatti, per attivare qualsiasi servizio in abbonamento dovremo cliccarci sopra due volte.
    Il primo click è utilizzato per raccogliere il consenso all’addebito del servizio sul conto telefonico dell’utente, il secondo per confermare la richiesta di acquisto.
  2. Introduzione del numero verde di customer care.
    Il numero verde 800.44.22.99 sarà attivo 24 ore al giorno per 7 giorni alla settimana.

    Chiamando questa numerazione gratuita, una voce guida ti informerà sugli abbonamenti a servizi premium che sono attivi sul tuo numero di cellulare.
    Successivamente potrai procedere alla loro disattivazione.

    Dalle 9:00 alle 21:00 è, inoltre, prevista la possibilità di parlare con un operatore.

Per conoscere se sul tuo numero sono attivi dei servizi in abbonamento non servirà più, dunque, chiamare un operatore del call center del tuo operatore.
Eviterai, così, possibili arrabbiature e lunghi tempi di attesa.. ti basterà chiamare questo numero verde ed in un attimo, grazie ad una voce registrata, capirai subito se dei servizi premium sono attivi sul tuo numero!

Il numero verde di assistenza sostituisce i cell-center degli operatori telefonici?

Purtroppo, essendo ancora una procedura in via di sperimentazione, per le funzioni più avanzate dovrai ancora fare affidamento ad un operatore.

Ma, ti chiederai, in quali casi?

Il numero verde non sarà, per il momento, abilitato ad impostare una protezione preventiva dai servizi in abbonamento e nemmeno a richiedere rimborsi automatici per qualche errore di attivazione.

Significa che, nel caso ti si fosse attivato servizio in abbonamento per errore e volessi chiederne contestualmente disattivazione e rimborso dovrai per forza chiamare il call-center della tua compagnia telefonica.

Ne abbiamo parlato anche in questo articolo, qui potrai trovare tutti i dettagli su come proteggerti dai servizi in abbonamento!

 

Conclusione

Queste novità, introdotte in via sperimentale per rendere più sicure e trasparenti le attivazioni dei servizi in abbonamento, da ora in poi dovrebbero essere interessate da continui accorgimenti e/o aggiornamenti per migliorarne le funzionalità.

Per segnalare eventuali problematiche su questo servizio è stato introdotto, inoltre, un indirizzo di posta elettronica dedicato: sperimentazioneVAS@agcom.it.

Potrai utilizzare questa email nel caso ti si attivasse un servizio premium senza aver ricevuto la richiesta del doppio click di cui parlavamo prima al punto 1 ed in tutti gli altri casi dove questa nuova procedura di acquisto non venisse rispettata dai fornitori dei servizi in abbonamento.

Questa sperimentazione dovrebbe durare alcuni mesi per poi attivare, grazie ai dati ed alle informazioni raccolte, le nuove procedure che ci tuteleranno da tutti questi servizi a sovrapprezzo.

 

A presto e… Tariffe Protette Sempre!
Luca

PS: Se l’articolo ti è piaciuto, trovi qui sotto i pulsanti per condividerlo con i tuoi amici! 

Scopri tutte le migliori offerte prova il nostro comparatore di tariffe! Vai su www.cafetariffa.com
Clicca sopra al simbolo del tuo operatore telefonico e vedrai subito tutte le migliori offerte che puoi attivare cambiando operatore telefonico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *