Sai a chi è intestato il tuo numero di telefono?

Ti sei mai chiesto a chi è intestato il tuo numero di cellulare?

Penso di no… o almeno questo vale per la maggior parte di noi, perché dovrebbe essere scontato che sia intestato a te.

Invece non è così!

E quando ti accorgi del guaio?

Di solito quando è tardi, cioè quando hai la necessità di fare qualche operazione dove ti viene chiesto di certificare la tua identità.

Il problema è che se in quel momento il tuo nome non corrisponde con quello dell’intestatario della linea nessuna operazione ti è concessa.

Ecco perché devi assolutamente verificare se sei il reale intestatario della tua linea telefonica.

Con questo articolo ti spiegherò nel dettaglio come fare!

Ma quali sono le operazioni per cui ti potrebbe venire richiesto di fornire i dati di intestazione della tua linea?

L’esempio più comune è il “cambio SIM”.

Cioè quando devi sostituire la tua scheda perché danneggiata o perché sfortunatamente l’hai smarrita o te l’hanno rubata.

In quel momento il negozio o l’operatore che sti sta seguendo dovrà inserire i dati dell’intestatario della SIM da sostituire.

Se il tuo nome non coincidesse con i dati presenti nella banca dati del tuo operatore non potresti fare nulla.

È meglio dunque essere preparati a questo, avendo la certezza che tutto sia “a posto”.

Qualcuno ha acquistato per te la tua scheda SIM?

Te lo chiedo perché è già successo di scoprire, proprio quando eri già sicuro di essere l’intestatario della tua SIM, che invece il reale intestatario è un tuo genitore o parente..

Quando lo scopri però è proprio il momento in cui ne hai bisogno!

Nascono dunque ritardi e problemi per poter sistemare tutto.

In più, qualche anno fa, quando la legge ancora lo richiedeva, molti numeri venivano attivati senza intestazione o, molto spesso, con i dati fittizi di qualche persona che con te non aveva nulla a che fare.

Per questo motivo pensa: qualche persona a te vicina potrebbe aver fornito i suoi dati personali al posto dei tuoi per effettuare qualche operazione sulla tua SIM?

Se hai risposto di sì leggi più giù come cambiare i dati di intestazione del tuo numero!

Come verificare a chi è intestato il tuo numero di cellulare

Non è complicato verificare i dati di intestazione di una SIM.

Ma devi prima pensare a chi potrebbe essere intestato se non a te.

Perché?

Te lo dico perché, per la legge della privacy, nessuno potrà dirti a chi è intestato un numero di cellulare.

Nemmeno la compagnia telefonica a cui ti appoggi.

Pensa che se questo fosse possibile qualsiasi persona a te estranea potrebbe, molto semplicemente, “impadronirsi” della tua scheda!

Dunque, per verificare l’intestazione della tua scheda, devi:

  • Chiamare il servizio assistenza clienti del tuo operatore. Chiedere ad un operatore se il tuo numero è intestato a tuo nome. Per esempio, se ti chiami Mario Rossi dovrai chiedere: “scusi, vorrei sapere se il mio numero è intestato a Mario Rossi”. Se la risposta non fosse positiva dovrai fornire all’operatore, uno alla volta, i nomi delle persone che pensi possano essersi intestatari del tuo numero. Ad esempio tuo papà Antonio Rossi o tuo zio Carlo Bianchi. L’operatore potrà in ogni caso solo darti risposte affermative o negative.

Cosa fare se non sei l’intestatario

Se scopri di non essere l’intestatario della tua SIM, che sia intestata a qualche tuo conoscente o no, devi assolutamente risolvere il problema.

E lo dovrai fare il prima possibile.

Dovrai dunque richiedere una nuova intestazione o subentro per il tuo numero di telefono.

Per fare questo potrai rivolgerti in un negozio associato al tuo operatore di appartenenza. Dovrai dimostrare di essere il reale utilizzatore della SIM e dunque, presentare fisicamente la scheda SIM assieme ai tuoi documenti: la Carta d’Identità e il Codice Fiscale validi.

La procedura è molto simile ad un cambio SIM, leggi qui come trovare il numero identificativo della tua scheda ICCID, ne abbiamo parlato in questo articolo.

Se non l’hai già fatto verifica dunque i dati di intestazione della tua SIM.

Ti risparmierai così brutte sorprese e problemi da risolvere.

 

Clicca qui, invece, se vuoi conoscere le migliori offerte telefoniche per il tuo smartphone.

== >  Prova GRATIS il nostro comparatore di tariffe e trova le migliori offerte.. che gli operatori non ti dicono!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *