Hotspot: Come creare una rete Wi-fi dal tuo smartphone

Quasi tutti gli smartphone integrano una funzione molto interessante che permette, attraverso la connessione dati del proprio cellulare, di creare una rete Wi-fi a costo zero.

Se devi accedere ad internet da tablet o dal tuo pc/mac ma dove ti trovi non c’è copertura Wi-fi allora questa funzione potrebbe esserti indispensabile!

Questa funzione viene chiamata, a seconda del sistema operativo utilizzato (iOS Apple o Android), “Hotspot” oppure “Router Wi-fi”.

Ma cos’è Hotspot?

La parola Hotspot indica un luogo in cui le persone possono usufruire dell’accesso ad internet, in genere tramite Wi-fi (senza cavo), sfruttando la connessione di un router, collegato ad un offerta di un gestore di servizi internet.

Nel nostro caso, la connessione sarà privata, in quanto possiamo collegarli al segnale Wi-fi creato solo conoscendone la password.

Attivando l’Hotspot il tuo smartphone comincerà a funzionare come un normale modem router Wi-fi.

In pratica, è come se ti collegassi al modem di casa, l’unica differenza è che sfrutterai la rete internet del tuo operatore telefonico per la navigazione!

Fortunatamente, se il tuo piano tariffario lo permette, attivare questa funzione è molto semplice, basta un click!

Verifica alcuni dettagli del tuo piano tariffario

Prima di attivare Hotspot sul tuo smartphone devi però essere a conoscenza che non tutti i piani tariffari lo permettono.

Molti operatori, infatti, creano offerte che non includono questa caratteristica!

I costi extra che ti verranno addebitati balzeranno alle stelle, nel caso in cui tu attivassi questa funzione senza averla inclusa nel tuo piano tariffario!

Per verificare che tu possa attivare Hotspot:

  • Accedi all’ App del tuo Operatore e clicca sopra alla voce della tua tariffa o opzione e leggi i dettagli dell’offerta (se il servizio è incluso lo vedrai specificato nelle note)
  • Accedi ai dettagli della tua linea sul sito del tuo Operatore telefonico
  • In alternativa chiamare il servizio assistenza clienti.

Ora, verificato che la tua offerta te lo permetta, puoi attivare questa funzione senza nessun pensiero!

Come attivare Hotspot?

A seconda del sistema operativo del tuo smartphone (iOS o Android) la procedura di attivazione cambia:

Apple iOS

hotspot iphone

Clicca sopra all’icona “Impostazioni” nella schermata principale, clicca ora su “Cellulare” e poi su “Hotspot personale”.

Nella schermata che ti si è appena aperta sposta su “On” la voce “Hotspot personale” (pallino verde) e la funzione sarà attiva.

Se volessi cambiare la password di protezione Wi-fi basta cliccare su “Password Wi-fi”: immetti la nuova password e poi salva tutto premendo il tasto “Fine”.

Androidhotspot android

Clicca sopra all’icona “App” nella schermata principale e poi su “Impostazioni”, ora clicca sull’icona “Tethering e Router Wi-fi”.

Sulla schermata che si aprirà ora premi su “Router Wi-fi” ed attiva questa funzione spostando il pallino bianco a destra su on (per conferma di attivazione diventerà verde).

A questo punto, se vuoi cambiare la password o il nome della rete appena creata, premi i 3 pallini in alto a destra dello schermo, poi premi su “Configurazione”, ora cambia il nome della rete e la password e per confermare premi “salva”.

Come collegarsi alla rete Wi-fi appena creata?

Ora che hai attivato il tuo Wi-fi personale non ti resta che collegare a questa rete il dispositivo che devi utilizzare!

Accendi il tuo dispositivo (pc o tablet) ed apri le impostazioni Wi-fi: qui vedrai tutte le reti senza fili a cui ti puoi connettere.
Clicca sulla rete con il nome del tuo cellulare e digita la password che vedi sulla schermata del tuo smartphone.

Bene, ora puoi navigare in internet sfruttando la connessione dati del tuo cellulare!

Attenzione però, la velocità di navigazione varia proporzionalmente alla qualità di ricezione che ha il tuo smartphone nella zona in cui ti trovi!

Dunque, se avrai un segnale scarso, sarà bassa anche la qualità di navigazione in internet..

Spegni Hotspot quando non lo utilizzi

La funzione Hotspot amplifica l’utilizzo dei dati (controlla che la tua tariffa includa parecchi giga) e comporta un aumento del consumo della batteria: per questo ricordati di spegnerlo quando non ti servirà più, così da evitare spiacevoli incovenienti!

Per evitare addebiti extra e costi aggiuntivi non richiesti ricordati di disattivare la funzione Hotspot se non è inclusa nel tuo piano tariffario.

Se non incluso nella tua offerta, infatti, prevede un costo fisso da aggiungere all’offerta base attivata (quella con minuti e Giga inclusi).

 

A presto e… Tariffe Protette Sempre!
Luca

PS: Se l’articolo ti è piaciuto, trovi qui sotto i pulsanti per condividerlo con i tuoi amici! 

Scopri tutte le migliori offerte prova il nostro comparatore di tariffe! Vai su www.cafetariffa.com
Clicca sopra al simbolo del tuo operatore telefonico e vedrai subito tutte le migliori offerte che puoi attivare cambiando operatore telefonico.

Scarica ora la guida gratuita 
TARIFFA FACILE

TARIFFA FACILE CafeTariffa

Scoprirai come scegliere la migliore Tariffa Telefonica per il tuo smartphone!

CLICCA QUi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *