Le 5 regole da rispettare prima di cambiare tariffa

Se cerchi un consiglio per cambiare tariffa sei nel posto gusto!

Negli ultimi anni il mercato delle tariffe telefoniche, soprattutto per quanto riguarda le SIM ricaricabili,  ha vissuto un veloce e costante cambiamento e, di conseguenza, per avere offerte più convenienti ed adeguate alle proprie esigenze è molto frequente cambiare tariffa.

Per fortuna è sempre più semplice trovare delle tariffe convenienti ma, prima di attivarle, è meglio seguire alcuni consigli..

5 consigli da seguire per cambiare tariffa

Sono 5 le regole da rispettare per non trovarti impigliato in parecchi problemi.

  1. Controlla sempre di non avere vincoli di permanenza, certe promozioni possono tenerti vincolato all’operatore scelto fino a 30 mesi!

Ti ricordi se quando hai attivato la tua vecchia tariffa ti è stato proposto uno sconto maggiore in cambio della tua fedeltà?

Spesso, quando si attiva una nuova offerta, c’è la possibilità che, in cambio di un prezzo molto basso, ti venga chiesto un periodo minimo di permanenza senza possibilità di recedere… stai attento!

La stessa cosa vale per cambiare tariffa.. controlla che non ci siano vincoli prima di attivarla perchè, in un mercato così dinamico, dove ogni mese puoi trovare una novità, 24 o 30 mesi di impegno sono tanti!

  1. Cerca una tariffa che soddisfi le tue esigenze, che comprenda tutto quello che ti serve, minuti di chiamate, internet ed sms a sufficienza per i tuoi bisogni.

Prova a capire quanti minuti di chiamate effettui ogni mese.

La maggior parte delle volte basta cliccare nel menù del tuo dispositivo, andare in Impostazioni-Chiamate-Contatori per vedere il consumo generale.

Fatto questo, la stessa cosa va fatta per il consumo Internet (GIGA) e per gli Sms (a patto che tu ne utilizzi ancora).

Per quanto riguarda la navigazione in Internet devi far attenzione soprattutto alla quantità dei video visti online e inviati/ricevuti:
se ne fai un utilizzo continuativo è meglio valutare un’offerta con minimo 3/4 Gb al mese inclusi di navigazione.

Se vuoi approfondire l’argomento, puoi leggere questo articolo.

  1. Prima di cambiare tariffa, verifica che essa sia a costo fisso e che non cambi nel tempo: gli operatori spesso specificano se un’offerta è “per sempre”.

Molte volte, infatti, l’offerta che ti viene proposta potrebbe subire aumenti dopo alcuni mesi…
verifica che sia a costo fisso o che rimanga comunque conveniente per te anche dopo l’aumento.

  1. Se scegli di cambiare operatore chiedi informazioni: se non l’hai mai avuto nel passato assicurati che nei principali luoghi che frequenti ci sia buona copertura di segnale!

Se non hai modo di verificare tu, chiedilo ad un amico che utilizza quell’operatore o chiedici consiglio oppure recati in uno dei nostri negozi presenti nella tua zona.

  1. Informati nel dettaglio su tutti i servizi a pagamento extra che gli operatori ti attivano in automatico!
    Chiedi consiglio ad un esperto… molte volte è proprio nel “fai da te” che ti può sfuggire qualcosa.

 

A presto e… Tariffe Protette Sempre!
Luca

PS: Se l’articolo ti è piaciuto, trovi qui sotto i pulsanti per condividerlo con i tuoi amici! 

Scopri tutte le migliori offerte prova il nostro comparatore di tariffe! Vai su www.cafetariffa.com
Clicca sopra al simbolo del tuo operatore telefonico e vedrai subito tutte le migliori offerte che puoi attivare cambiando operatore telefonico.

Scarica ora la guida gratuita 
TARIFFA FACILE

TARIFFA FACILE CafeTariffa

Scoprirai come scegliere la migliore Tariffa Telefonica per il tuo smartphone!

CLICCA QUi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *