Quanto costa chiamare in Italia dall’Europa?

Dal 15 giugno telefonare in tutta Europa costerà come in ITALIA!

Quanto costa chiamare in Italia dall’Europa?
Dal 15 giugno 2017 telefonare in tutta Europa costa come in Italia!

Finalmente le istituzioni europee hanno trovato un accordo che ha abolito il roaming a tutti i consumatori dell’Unione Europea!

Cos’è il roaming?

Quando con il tuo numero di cellulare, per chiamate, SMS ed internet, utilizzi una rete di un operatore diverso dal tuo stai effettuando roaming.

Molte volte la parola roaming viene utilizzata però per indicare l’utilizzo del cellulare all’estero.

Quante volte ti sei chiesto il motivo per cui devi pagare così tanto per poter chiamare o navigare dall’UE?

I costi per chiamare, navigare o messaggiare fuori dall’Italia erano molto alti.. l’unico modo per risparmiare era di attivare qualche promozione specifica per la tua destinazione estera, secondo le tue esigenze.

Con questo accordo si sono abbassate le tariffazioni all’ingrosso, cioè le tariffe che si applicano tra loro le varie compagnie telefoniche per il roaming.

Diminuendo le tariffazioni all’ingrosso delle chiamate, sms ed internet non abbiamo più avuto costi extra per telefonare dall’Europa in Italia!

Ora, infatti, possiamo chiamare e navigare in Internet in Europa con la stessa tariffa nazionale!

Attenzione però, se dovessi utilizzare il cellulare nel resto del mondo i costi rimarranno alti: in questo caso verifica prima di partire se ci sono tariffe per l’estero attivabili tramite il tuo operatore perché questa intesa è valida in tutti i Paesi dell’Unione Europea ma non al di fuori!

L’accordo Europeo per chiamare dall’estero

Dopo 10 anni di lunghe trattative intercorse tra le società di telefonia e le istituzioni dei Paesi Membri, il Parlamento Europeo ha approvato l’accordo.

Dal 15 Giugno 2017 tutti i Paesi dell’Unione Europea hanno sottoscritto a questa normativa.

Questo ha agevolato i consumatori nell’utilizzo dei dispositivi mobili anche al di fuori del proprio Paese, favorendo gli investimenti sulle reti da parte delle varie compagnie telefoniche e mirando a tecnologie innovative come il 5G.

Questa intesa ha fissato un limite sulle tariffazioni all’ingrosso che dovrebbero essere sufficientemente basse per permettere alle compagnie telefoniche di non far pagare il roaming e allo stesso tempo abbastanza alte per evitare rialzi sulle tariffazioni nazionali.

PS: Prima di andare all’estero clicca qui e leggi la nostra guida completa sul roaming!

Quali sono i benefici dell’abolizione del roaming a pagamento?

Con questa agevolazione tutto sarà più semplice quando ti sposterai nei vari Paesi dell’UE: potrai consultare e-mail senza problemi, scambiarti messaggi WhatsApp tranquillamente, utilizzare Google Maps e consultare ed interagire sui social anche all’estero come se fossi in Italia!

 

A presto e… Tariffe Protette Sempre!
Luca

PS: Se l’articolo ti è piaciuto, trovi qui sotto i pulsanti per condividerlo con i tuoi amici! 

Scopri tutte le migliori offerte prova il nostro comparatore di tariffe! Vai su www.cafetariffa.com
Clicca sopra al simbolo del tuo operatore telefonico e vedrai subito tutte le migliori offerte che puoi attivare cambiando operatore telefonico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *